menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata Fai, oltre 3mila visitatori a Forlì, Cusercoli e Tredozio

Sabato 24 e domenica 25 marzo, oltre 650 persone hanno visitato a Forlì l'ex Monastero della Ripa , con visite guidate gestire dai volontari della sezione forlivese. L'iniziativa è condotta in collaborazione con Hera

Sabato 24 e domenica 25 marzo, oltre  650 persone hanno visitato a Forlì l'ex Monastero della Ripa , con visite guidate gestire dai volontari della sezione forlivese. L'iniziativa è condotta in collaborazione con Hera, che per il terzo anno consecutivo ha ripulito tutta l'area per rendere possibile la visita. Boom di visitatori all'abitazione forlivese di De' Cupis, al Castello di Cusercoli, visto da ben 1.300 persone, e al Momastero della Ss. Annunziata di Tredozio, che ha aperto le porte a 1.100 appassionati di storia locale.

In occasione della XX edizione della Giornata Nazionale del Fondo Ambiente Italiano, sabato 24 e domenica 25 marzo i volontari del Fai di Forlì hanno accompagnato oltre 650 visitatori all'interno dell'ex casa delle monache di clausura di Via della Ripa 1.  Nel week end il grande monastero di Santa Maria della Ripa, fondato alla fine del Quattrocento nel cuore del centro storico forlivese e che fu la casa per più di trecento anni delle monache francescane di clausura, ha riaperto le porte al  pubblico con il grande Chiostro e i grandi spazi del refettorio e della sala capitolare.

L'iniziativa è stata promossa dalla Delegazione FAI di Forlì in collaborazione con HERA (che per il terzo anno consecutivo ha contribuito alla pulizia e disinfestazione delle zone interessate dalla visita). Gremita fino a limite della capienza possibile anche la casa-studio  dello scultore Roberto de' Cupis di via Giorgio Regnoli 115, visitabile nella giornata di domenica 25 marzo

"Un magnifico fine settimana all' insegna del rilancio e della tutela della bellezza del nostro territorio ,un successo senza precedenti con il monastero della SS. Annunziata visitato da 1100 persone a Tredozio, mentre ancora una volta a Forlì Santa Maria della Ripa attira su di sè e sulla mostra dello scultore De Cupis l' attenzione di tanti forlivesi e non (650 visitatori) - precisa  soddisfatto Paolo Poponessi, capo Delegazione FAI di Forlì - Ci permettiamo di chiedere: a quando un progetto di recupero di questo luogo di cui la gente si è riappropriato? Da allora, come delegazione FAI forlivese, lavoriamo con impegno per mantenere questo luogo della storia e dell'arte forlivese al centro dell'attenzione: a questo proposito, ringraziamo Hera che per il terzo anno consecutivo ha ripulito tutta l'area per consentirne la visita".


"Il primato di visite (circa 1300) è andato al Castello di Cusercoli, per la cui apertura in appoggio al FAI forlivese si è mobilitata con uno sforzo generoso di valorizzazione e promozione del monumento l' intera comunità di Cusercoli insieme agli amministratori" conclude  Poponessi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento