Giovani imprenditori d'Europa: viaggio all'estero per 4 neomaggiorenni

Giovani imprenditori d'Europa" vede partire quest'anno quattro ragazzi della Provincia di Forlì Cesena. Il progetto di scambio realizzato dal Comune di Bertinoro

Giovani imprenditori d'Europa” vede partire quest'anno quattro ragazzi della Provincia di Forlì Cesena. Il progetto di scambio realizzato dal Comune di Bertinoro in accordo con il comune svedese gemellato di Ale Kommun e diverse città inglesi, russe, polacche, finlandesi, estoni, moldave e tedesche vedrà partire Tobia Collina, Cucchi Stefano, Contri Leonardo e Dianini Tommaso, tutti tra i 18 e i 19 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto si realizza dal 2001, e ogni anno hanno preso parte a questa settimana di studio vacanza una media di quattro ragazzi di Bertinoro e dintorni per un totale di oltre 50 ragazzi.  Giovani dai 18 ai 24 anni chiamati a vivere con coetanei delle diverse nazioni partecipanti, assistere a lezioni e ideare progetti d'impresa. Una vera e propria full immersion di sette giorni nella risoluzione dei problemi inerenti alle opportunità economiche presenti nel mondo. Seguiti da professori dell'Università di Oxford, i giovani europei, divisi in team di lavoro, cercheranno di risolvere situazioni e problemi in maniera imprenditoriale.
Il Comune di Bertinoro è capofila nel reperimento dei giovani per la parte italiana, coadiuvato in questo dalle associazioni di categoria artigiane CNA e CONFARTIGIANATO che, ogni anno, cercano tra figli dei loro iscritti potenziali candidati interessati a prendere parte , pagando il viaggio, a questa settimana di studio all'estero. 
All' incontro di presentazione del viaggio erano presenti il Sindaco Gabriele Antonio Fratto, che ha ribadito l'importanza del progetto per costruire l'Europa partendo proprio dai giovani e da progetti concreti, il referente CNA Sandro Fabbri e il referente Confartigianato Gianluigi Bandini, naturalmente assieme ai ragazzi e ai loro genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento