Cronaca

Giovanni, l'Iceman centista dell'Itaer: "Ora il tirocinio all’accademia aeronautica di Pozzuoli"

"Il giorno della maturità ero abbastanza teso, ma sono riuscito ugualmente ad eseguire un buon esame", confessa

Tra le sue passioni c'è quella dell'aviazione militare. E così Giovanni Vernazzaro ha scelto l'istituto tecnico aeronautico "Baracca", diplomandosi col massimo dei voti. "Sono un ragazzo estroverso e curioso a cui piace conoscere luoghi nuovi, infatti oltre alla passione per il calcio che pratico da ormai 15 anni, alcuni anni anche a livello professionistico, amo viaggiare per interagire e apprendere culture differenti dalla nostra", racconta di sé.

Per scegliere l'Itaer deve essere un amante del volo. In Top Gun che personaggio sarebbe?
Ovviamente avendo frequentato per 5 anni l’istituto tecnico aeronautico “Francesco Baracca” di Forlì, sono un appassionato di aviazione, specialmente di quella militare, infatti il personaggio cinematografico che mi ispira maggiormente è “Iceman” di Top Gun, per la freddezza e determinazione nel prendere decisioni, da qui il nome. 

Cinque anni all'Itaer, il tempo è volato. Come descrive il suo percorso al Baracca?
Il mio percorso scolastico è stato a tratti faticoso poiché ero un pendolare e percorrevo quasi 100 chilometri al giorno tra andare e tornare dalla scuola.

Le sue materie preferite?
Le mie materie preferite sono sicuramente quelle di indirizzo tra cui aerotecnica e navigazione aerea, che mi hanno permesso di coltivare la mia passione, in modo specifico e accurato, grazie anche al supporto di alcuni professori, alla loro preparazione e determinazione nell’insegnamento che mi hanno stimolato costantemente.

Cosa ha provato alla fine dell'esame di stato?
Il giorno della maturità ero abbastanza teso, ma sono riuscito ugualmente ad eseguire un buon esame e nei giorni seguenti venuto a conoscenza del voto ne sono rimasto entusiasta poiché i sacrifici sostenuti in questi 5 anni sono stati ripagati.

E il futuro cosa le riserverà?
Ho sostenuto il tolc per l’università e sono vincitore della prima graduatoria di ingegneria aerospaziale a Forlì. Intanto tra poche settimane dovrò sostenere il tirocinio all’accademia aeronautica di Pozzuoli in quanto sono risultato idoneo alle selezioni precedenti. Mi auguro che il futuro mi riservi di raggiungere i miei obbiettivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanni, l'Iceman centista dell'Itaer: "Ora il tirocinio all’accademia aeronautica di Pozzuoli"

ForlìToday è in caricamento