Gli effetti del covid sui conti del Comune: multe e tasse, Forlì tra le più penalizzate dal lockdown

Forlì è nella 'top ten' della classifica pubblicata dal 'Sole 24 Ore'

È un rosso quasi da primato nazionale quello del Comune di Faenza, per quanto riguarda la classifica dei fondi municipali bruciati (tasse e multe) a causa del Covid e dell'emergenza che ha innescato in giro per l'Italia. Il Comune ravennate da quasi 60.000 abitanti, infatti, in graduatoria si ritrova davanti solo Bolzano: se quest'ultima segna -73% tra incassi 2020 e incassi medi nel periodo 2017-2019, Faenza segue in seconda posizione con -66%. Sono stati infatti pari a 6,5 milioni gli incassi faentini nel 2020, mentre quelli degli anni precedenti risultano uguali a 19,2.

A parte Faenza, municipio interessato in questi giorni dal voto comunale, nella 'top ten' della classifica pubblicata dal 'Sole 24 Ore' la Romagna figura comunque piu' volte. Quarta in Italia in merito alle entrate sfumate per via del coronavirus risulta Forli' (che ha perso tre milioni di entrate): non entra nel podio perche' distante da Trento (terza a livello nazionale con il -64%), ma registra un -54%. Fondi forlivesi piu' che dimezzati, quindi, come risultato dello scarto tra tra 39,5 milioni (incassi medi 2017-2019) e 18,3 (incassi nel 2020).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decima in Italia (dopo Guidonia Montecello, L'Aquila, Quartu Sant'Elena, Viareggio e Legnano) arriva invece Ravenna, con il -44%: si passa in questo caso da 67,7 milioni di incassi comunali negli anni 2017-2019 a 37,9 di incassi comunali nel 2020. In classifica l'Emilia-Romagna segna poi via via Rimini (24esima col -38% di entrate), Bologna (29esima col -36%), Parma (31esima col -35%), Piacenza (32esima col -35%), Ferrara (37esima col -33%), Modena (40esima col 31%), Reggio Emilia (45esima col -29%). (fonte Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • L'aeroporto di Forlì alla conquista del Mediterraneo: si allunga la lista delle compagnie

  • Coronavirus, contagi in aumento. Bonaccini non esclude una stretta sulle scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento