Gli ex bambini cresciuti al bar Amarcord in campo per ricordare "Pelo"

A Rocca San Casciano si è svolta la seconda edizione del memorial per ricordare Tomaso Mecatti "Pelo", gestore del bar Amarcord

Per ricordare Tomaso Mecatti, conosciuto da tutti a Rocca San Casciano come “Pelo”, anima e gestore, assieme alla moglie Lina e alla figlia Rosi, del Bar Amarcord per oltre trent’anni, si è svolta la seconda edizione del Trofeo di calcio a 5 “Memorial Pelo”. Nel campo da gioco presso il Parco pubblico Carlo Alberto Cappelli lunedì 17 agosto sono scese in campo quattro squadre, di cui tre rappresentative di alcune delle generazioni di ex bambini e ragazzi “cresciuti” al Bar Amarcord, più una quarta formata dalle nuove leve di Rocca che di Pelo ne hanno sentito parlare dai genitori o dai nonni. Anche quest’anno la manifestazione ha avuto uno scopo solidale e sono state raccolte offerte a sostegno dell’Admo, Associazione Donatori di Midollo Osseo.

La premiazione si è poi svolta all’aperto con mascherine alla presenza della figlia di Pelo, Rosi Mecatti, presso il Bar Amarcord oggi gestito da Anastasja Safronova e il suo staff. Il promotore del Memorial, Vincenzo Bongiorno, per anni mascotte del Bar Amarcord, osserva: “E’stata una bella occasione di amicizia, sport e solidarietà per ricordare una grande persona, Tomaso Mecatti, per tutti Pelo, che ha regalato, con il suo Bar Amarcord, momenti di genuina aggregazione a centinaia di bambini e giovani, attratti dalla sua proverbiale simpatia, condita con vere e proprie perle di saggezza, e dalla sua passione sportiva”.

Il Memorial è stato organizzato quest’anno anche grazie al sostegno dell’agente Wurth Gianluca Leoni, altro ex bambino colonna di presenze al Bar Amarcord. Sono scesi  in campo, tra gli altri, il Sindaco di Rocca, Pier Luigi Lotti, e il Vicesindaco, Luciano Giorgini.

"Storico gestore"

Pelo  era nato a Rocca San Casciano il 18 luglio 1938 e all’inizio degli anni ’70 aveva aperto il Bar Amarcord. Era un tifosissimo del Milan, e tanta era anche la passione con cui seguiva la squadra del suo bar nel torneo di calcio amatoriale che si svolgeva ogni estate a Rocca negli anni ’80 e ‘90. Deceduto il primo settembre 2009 all’età di 71 anni, in tantissimi conservano di lui un indelebile piacevole ricordo per gli allegri momenti trascorsi insieme al Bar Amarcord.

pelo - tomaso mecatti-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

rocca san casciano - formazione del 1988 di pelo - torneo bar rocca-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Da Forlì parte la ribellione delle palestre: "Se imporranno la chiusura, non chiuderemo"

  • Covid-19, test sierologici rapidi gratis per studenti e famiglie: l'elenco delle farmacie

  • Coronavirus, due insegnanti e tre studenti infettati: classe dell'asilo in quarantena

  • Meldola in lutto per la scomparsa di Stefanino, il sindaco: "Una figura speciale per tutti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento