rotate-mobile
Cultura / Forlimpopoli

Gli studenti del liceo “Carducci” alla scoperta dell’archeologia con il Butrint Project

L’iniziativa si inserisce proprio nell’ambito di questo progetto, e in particolare all’iniziativa Butrinto 100, avviata nel centenario della scoperta del sito archeologico di Butrinto, in Albania, da parte dell’archeologo Luigi Maria Ugolini di Bertinoro

Gli studenti di Forlimpopoli si confrontano con l’archeologia. Accadrà nella mattina di venerdì, quando le tre classi seconde del Liceo di Scienze Umane “Vilfredo Carducci” parteciperanno a un incontro con la dottoressa Giorgia Chatzidakis, collaboratrice del Butrint Project dell’Università di Bologna. L’iniziativa si inserisce proprio nell’ambito di questo progetto, e in particolare all’iniziativa Butrinto 100, avviata nel centenario della scoperta del sito archeologico di Butrinto, in Albania, da parte dell’archeologo Luigi Maria Ugolini di Bertinoro.

La collaborazione del Comune collinare, che sta celebrando l’illustre concittadino con una mostra, ha offerto al Comune di Forlimpopoli l’opportunità di essere coinvolto nell’attività didattica del progetto, tenuto conto anche della presenza del Museo Archeologico Tobia Aldini. Nell’incontro di venerdì si parlerà di ricerca archeologica, della professione di archeologo, ma anche della figura di Luigi Maria Ugolini, del momento storico in cui si trovò a operare e del sito di Butrinto, da lui scoperto e dove attualmente sono in corso scavi archeologici nell'area dell'acropoli e si svolgono campi-scuola per studenti di archeologia albanesi e italiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli studenti del liceo “Carducci” alla scoperta dell’archeologia con il Butrint Project

ForlìToday è in caricamento