L'ultimo piano del palazzo di Eataly in piazza Saffi accoglie il "green office" dell'università

Presentate, al Campus di Forlì, le ultime novità progettate dall'Università di Bologna, la principale delle quali è l'apertura del "Green office" in palazzo Talenti Framonti

Presentate, al Campus di Forlì, le ultime novità progettate dall'Università di Bologna, la principale delle quali è l'apertura del "Green office" in palazzo Talenti Framonti, all'ultimo piano dell'edificio che ospita Eataly e la Feltrinelli, in piazza Saffi. Durante l’inaugurazione Andrea Braschi, Dirigente dell’Area Edilizia e Sostenibilità dell’Alma Mater, ha presentato i locali polifunzionali, immaginati come laboratorio di idee permanente a disposizione degli studenti. Il "green office" è in sostanza un gruppo di lavoro di 15 persone, tra studenti (che sono la maggioranza essendo 8), docenti e tecnici amministrativi dell'ateneo per ideare, mettere in cantiere e sostenere progetti di sostenibilità ambientale che riguardano l'Università.

Medicina a Forlì, il sindaco: "Forlì è Bologna"

Gli spazi per il Green Office sono stati messi a disposizione da Civitas (società strumentale della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì) e con il contributo di Serinar e il supporto di Fondazione Flaminia e UniRimini. Spazi, spiega Roberto Pinza, presidente della Fondazione "tra i più difficili da gestire, con una ristrutturazione complicatissima e molto lunga, come spesso succede coi palazzi storici, un palazzo che non ristrutturato sarebbe rimasto senza utilizzazione. Con l'arivo qui del 'Green office' si estende la presenza di universitari anche in piazza Saffi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO - Il sindaco: "Con Bologna, senza dubbi o ripensamenti
VIDEO - Il rettore: "Ateneo con un budget da 300 milioni in Romagna"
VIDEO - Nasce il Green office in piazza Saffi

Il rettore Francesco Ubertini  ha inaugurato anche le azioni "plastic free" adottate presso lo Studentato Sassi Masini (Via Maroncelli, 15), e cioè l'installazione di un erogatore d'acqua e di macchine distributrici di bevande senza utilizzo di plastica. Agli studenti sono state inoltre distribuite le borracce in acciaio inox dell'Alma Mater. Il rettore ha visitato poi il padiglione restaurato del Dipartimento di Interpretazione e Traduzione, e poi ha inaugurato lo spazio Outrace presso il Campus di Forlì: si tratta di attrezzatura che si inserisce in maniera armonica nel contesto del parco del Campus e che potrà essere utilizzata da studenti e cittadini per svolgere attività ginnica, resa disponibile da Technogym.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento