Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Sms dal Ministero della Salute dopo la prima dose di vaccino: ecco il "green pass light"

Nel messaggino viene fornito un codice Authcode, una delle tre tipologie di codice che permettono di ottenere il Green Pass

"Certificazione verde Covid-19 disponibile". Mittente: "Min Salute". In questi ultimi giorni sugli smartphone dei cittadini che hanno già fatto la prima dose di vaccino contro il Coronavirus sta arrivando un sms a firma del Ministero della Salute. Nel messaggino viene fornito un codice Authcode, una delle tre tipologie di codice che permettono di ottenere il Green Pass. Le altre sono l'App Immuni, utilizzata per il tracciamento dei contatti, ma poco utilizzata, ma anche l'app Io, quella usata in particolar modo per il cashback. Altra soluzione che viene indicata è quella dell portale creato apposta dal governo. Chi invece non ha accesso a internet può sempre chiedere al proprio medico di base un certificato cartaceo. Completati i passaggi viene fornito un Qr code, il "green pass light".

Nelle specifiche del documento viene chiarito che la vaccinazione non è ancora completa. La validità del green pass light è tale fino al conseguimento del Green Pass definitivo, che sarà rilasciato 15 giorni dopo la seconda dose. Il certificato sarà valido per nove mesi. Il Green Pass Light sarà valido sul territorio italiano e consente di andare a matrimoni, eventi sportivi e musicali. Inoltre permette di spostarsi da una regione all’altra anche passando da fasce diverse, risparmiando così di effettuare un tampone. L’autenticità e validità della certificazione sono verificate in Italia attraverso l'App nazionale VerificaC19. I dati personali del titolare della certificazione non vengono registrati dalla App a tutela della privacy.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sms dal Ministero della Salute dopo la prima dose di vaccino: ecco il "green pass light"

ForlìToday è in caricamento