Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, Bonaccini: "Favorevole al green pass anche sui luoghi di lavoro"

. Anche per quanto concerne l'ambito scolastico, col green pass si è fatto "un passo avanti". Ma servono comunque le vaccinazioni e i "tamponi gratuiti, soprattutto per gli studenti"

"Io sarei favorevole al green pass anche sui luoghi di lavoro". Lo ha detto chiaro e tondo Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, ospite mercoledì mattina di 'Morning News' su Canale 5. "La premessa credo che dovrebbe essere quella di una legge che metta d'accordo le parti sociali, come siamo abituati almeno dalle mie parti, mettendo a sedere sindacati e associazioni imprenditoriali come fu fatto nel protocollo che oltre un anno fa permise di riaprire i luoghi di lavoro", ha aggiunto.

Secondo Bonaccini, occorre "garantire la tutela delle persone a non ammalarsi, perchè è giusta la libertà individuale ma dobbiamo sapere che il non contrasto alla pandemia sanitaria porta il rischio di una pandemia economica e sociale". Quindi, insiste il presidente dell'Emilia-Romagna, "mi auguro che le parti trovino un accordo per trattare tutti alla stessa maniera e per garantire che ci difendiamo da questo virus, che ha già fatto troppe vittime". Anche per quanto concerne l'ambito scolastico, col green pass si è fatto "un passo avanti". Ma servono comunque le vaccinazioni e i "tamponi gratuiti, soprattutto per gli studenti".

"Io avrei esteso la vaccinazione obbligatoria anche al personale scolastico - ha sottolineato il governatore dell'Emilia Romagna -, ma col green pass si fa comunque un passo avanti". Va anche detto, ha rimarcato, che "quasi il 90% del personale scolastico si è vaccinato, dimostrando grande senso civico e rispetto per gli altri. E li ringrazio". Ma insieme al green pass, ha avvertito, "servirà fare anche i tamponi soprattutto per gli studenti, il più possibile, oltre a vaccinarli". Tamponi gratuiti? "Per la scuola assolutamente - è l'opinione - perchè dobbiamo evitare che al primo focolaio chiuda tutta la classe o addirittura l'intera scuola. Abbiamo detto che la didattica a distanza vogliamo rimanga un ricordo". (fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Bonaccini: "Favorevole al green pass anche sui luoghi di lavoro"

ForlìToday è in caricamento