Zigzagava in viale dell'Appennino: aveva un tasso alcolemico record

L'auto aveva una ruota sfasciata, probabilmente per un impatto contro un cordolo di un marciapiede o rotonda. Al termine degli accertamenti, la vettura è stata posta sotto sequestro

Zigzagava pericolosamente mentre si trovava alla guida della sua vettura. Un automobilista in transito, che ha assistito alla scena, non ha esitato a chiedere l'intervento del 113. Una giovane è stata denunciata a piede libero dagli agenti della Volante della Questura di Forlì per guida in stato d'ebrezza. L'episodio è avvenuto all'alba di lunedì, intorno alle 5.30. Tutto ha avuto inizio quando un cittadino, mentre percorreva viale dell'Appennino, ha sorpreso un'auto procedere con andatura pericolosa.

Immediatamente si sono attivati gli uomini del comando di Corso Garibaldi, che hanno intercettato il mezzo segnalato a San Varano. Al volante vi era una ragazza, sorpresa con un tasso alcolemico di 2,60 grammi per litro, ben cinque volte oltre il limite di legge fissato in 0,50. L'auto aveva una ruota sfasciata, probabilmente per un impatto contro un cordolo di un marciapiede o rotonda. Al termine degli accertamenti, la vettura è stata posta sotto sequestro ai fini della confisca, mentre per la giovane, oltre alla denuncia, anche il ritiro della patente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

  • Far west nella notte in centro storico a Forlimpopoli, i banditi assaltano un Bancomat

Torna su
ForlìToday è in caricamento