rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Rocca San Casciano

A zigzag al volante di un'auto: rifiuta l'alcoltest e minaccia i poliziotti

L'uomo si trovava alla guida di una "Citroen C5" annebbiato dai fumi dell'alcol. Ma al momento del controllo si è opposto al test etilometrico

Zigzagava lungo la Statale 67 Tosco-Romagnola, quando è stato fermato all'altezza di Rocca San Casciano dagli agenti del locale distaccamento della PolStrada di Forlì. E' finito con una doppia denuncia, il ritiro della patente ed una serie di contravvenzioni il lunedì sera di un forlivese di 43 anni. L'uomo si trovava alla guida di una "Citroen C5" annebbiato dai fumi dell'alcol. Ma al momento del controllo si è opposto al test etilometrico. Per questo motivo è stato denunciato a piede libero per rifiuto di sottoporsi ad accertamento con etilometro, accusa alla quale si è aggiunta quella per minacce a pubblico ufficiale. La patente, con decurtazione di dieci punti dalla stessa, gli è stata ritirata ed inviata alla Prefettura. Inoltre è stato anche sanzionato per non aver circolato sul margine destro della carreggiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A zigzag al volante di un'auto: rifiuta l'alcoltest e minaccia i poliziotti

ForlìToday è in caricamento