rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Castrocaro Terme e Terra del Sole

Tra mistero e fascino medievale: la Fortezza di Castrocaro si è trasformata nel "Castello dei Misteri"

La notte della vigilia di Ognissanti era ritenuta magica: i confini tra il mondo dei vivi e quello dei morti si annullavano, le barriere cadevano e la terra si animava di creature fantastiche, dotate di misteriosi poteri

Sono numerose le iniziative che si sono svolte nel forlivese per trascorrere la ricorrenza di Ognissanti. A Castrocaro la Fortezza Medievale per una notte ha mostrato il suo lato più autenticamente gotico, trasformandosi nel “Castello dei Misteri”. Il fascinoso maniero sulla rupe è stato illuminato da centinaia di fiaccole, riproponendo l’antichissima tradizione di Ognissanti in chiave medievale. La notte della vigilia di Ognissanti era ritenuta magica: i confini tra il mondo dei vivi e quello dei morti si annullavano, le barriere cadevano e la terra si animava di creature fantastiche, dotate di misteriosi poteri. In Romagna, quella notte, prima di andare a letto, era tradizione lasciare la tavola apparecchiata, con i resti della cena bene in vista: acqua, vino, pane e olio rimanevano a disposizione delle anime dei defunti, che tornavano a far visita al mondo dei vivi.

Halloween alla Fortezza Medievale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra mistero e fascino medievale: la Fortezza di Castrocaro si è trasformata nel "Castello dei Misteri"

ForlìToday è in caricamento