rotate-mobile
Cronaca

I bambini celebrano i nonni con i loro disegni: concorso alla casa di riposo "Zangheri"

La Sezione di Forlì dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani ha organizzato alla casa di riposo Zangheri un concorso per coinvolgere i figli dei dipendenti ed i nipoti degli ospiti della Rsa sul tema “I nonni patrimonio dell'umanità’”

La Sezione di Forlì dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani ha organizzato alla casa di riposo Zangheri un concorso per coinvolgere i figli dei dipendenti ed i nipoti degli ospiti della Rsa sul tema “I nonni patrimonio dell'umanità’”. Presenti per l'Unsi il Presidente Roberto Toscano ed i soci Raffaele Acri e Franco Prati, accolti dalla direttrice Donatella Maluccelli, la responsabile del personale  Barbara Camporesi e la coordinatrice Michela Cavagnuolo.

Il concorso ha avuto una buona adesione con una produzione sia di elaborati da parte dei ragazzi frequentatori delle medie inferiori, sia di disegni composti dai bambini iscritti alle elementari, trasmettendo un sentimento  di sincero profondo affetto, verso questa figura componente della famiglia, sicuro approdo nei momenti di difficoltà e roccioso appoggio in quelli di sconforto, laddove riesca dalla sua esperienza a sussurrare il consiglio appropriato, un espressione di incoraggiamento ovvero riporre le vicissitudini della vita nell’esatto ordine di priorità quando tutto appare confuso.

Per i più piccoli l’incontro è sempre un momento di sorpresa che spesso fuoriesce dalle tasche dei nonni sottoforma del desiderio sperato oppure di un momento ludico da trascorrere insieme. Un bambino ad esempio, ha rappresentato la preparazione manicaretti per la famiglia insieme alla sua nonna, un altro di giocare insieme al nonno una partita di calcio ed una bambina ha disegnato, con la dolcezza che la distingue, la sua mano insieme a quella del nonno, per tutti un sentimento comune per la figura centrale della famiglia.

L’apprezzamento espresso dagli ospiti della struttura e dai loro parenti presenti alla premiazione degli elaborati, con attestati e medaglie, ha avanzato la volontà di ripetere il concorso, proponendo altri temi, nel solco del mantenimento del rapporto tra gli ospiti della storica dimora con i parenti più stretti e più in generale con il tessuto sociale della città che non deve dimenticare la preziosa memoria che le dimore come la Zangheri custodiscono con passione e dedizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bambini celebrano i nonni con i loro disegni: concorso alla casa di riposo "Zangheri"

ForlìToday è in caricamento