menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Carabinieri di Rocca San Casciano traslocano a Portico di Romagna

Nell'attesa della fine dei lavori, gli uffici della Stazione (ed il relativo personale) sono ripiegati nella Stazione Carabinieri di Portico di Romagna

Dopo l’ordinanza di inagibilità dello stabile ed il conseguente trasloco dei Carabinieri e rispettivi nuclei familiari, lunedì pomeriggio è stato formalmente riconsegnato lo stabile adibito a Caserma dei Carabinieri di Rocca San Casciano ai legittimi proprietari al fine di permettere loro l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza e ripristino dello stabile. Nell’attesa della fine dei lavori, gli uffici della Stazione (ed il relativo personale)  sono ripiegati nella stazione Carabinieri di Portico di Romagna ove i cittadini potranno rivolgersi per ogni esigenza (resta comunque attivo sul territorio un ufficio denunce ubicato presso il palazzo comunale aperto dalle ore 08.30 alle 11.30).

 “E’ chiaro che per i cittadini di Rocca rimane un ufficio aperto al pubblico in Comune a Rocca San Casciano, grazie alla disponibilità dell’amministrazione comunale a ospitare gratuitamente il servizio al piano terra - afferma il sindaco Rosaria Tassinari -. La nostra disponibilità è stata ampia e dettata dall’importanza che hanno le forze dell’ordine sul territorio in modo continuativo”.  Ricordando che si tratta di “lavori straordinari per la messa in sicurezza dello stabile”, il primo cittadino assicura: “Per fugare ogni dubbio, ribadisco che i carabinieri restano a Rocca a tutti gli effetti, sia per il normale servizio sia per la presenza continua legata al controllo del territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento