I cinque anni di Shahize al Saffi-Alberti: "Un crescendo di passione. Ora mi iscrivo a infermieristica"

Si descrive come "abbastanza introversa, rimarcando l'impegno per qualsiasi cosa le si presenti davanti

"Non mi aspettavo il massimo dei voti". Shahize Amza è tra i nove centisti dell'istituto "Saffi-Alberti", frequentando l'indirizzo Biotecnologie Sanitarie. Si descrive come "abbastanza introversa, rimarcando l'impegno per qualsiasi cosa le si presenti davanti: "Che sia un pregio o un difetto è da stabilire ancora".

Come riassume i suoi cinque anni di scuola superiore?
Sono stati un crescendo di interesse e passione che di anno in anno aumentava sempre di più.

Perchè ha optato per l'indirizzo Biotecnologie sanitarie?
Mi ha sempre affascinato sin da piccola l’idea di entrare a contatto con un mondo che in un futuro potesse dare la possibilità di aiutare il prossimo. Anche la curiosità di sapere come determinate cose succedevano in ciò che ci circonda, ha favorito la scelta di un indirizzo che fosse stato anche chimico e biologico.

Alla fine si è diplomata col massimo dei voti. Se lo aspettava?
No, non mi aspettavo il massimo dei voti, è stata infatti una grande e piacevole sorpresa vedere il risultato. Nonché anche un po’ la soddisfazione nel sapere che l’impegno messo non è stato invano.

Gli ultimi mesi sono stati trascorsi davanti ad un monitor. Come si è trovata con la didattica a distanza?
La didattica a distanza è stata semplicemente un successo dal mio punto di vista, niente di tutto ciò sarebbe stato possibile se non fosse stato per i professori che hanno dato la possibilità, ognuno a modo suo, di far seguire le lezioni e di farci apprendere le nozioni nel migliore dei modi.

Oltre allo studio che passioni ha? 
Una passione che mi porto dall’età di 13 anni è quella di suonare il pianoforte, quando iniziai la scuola superiore decisi di non abbandonare questo piccolo mondo e di suonare da autodidatta, nei momenti in cui avevo tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora cosa farà?
Ora ho intenzione di iscrivermi all’università di infermieristica, sperando che vada tutto bene, il resto si vedrà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento