Cronaca

I controlli anti-covid: trovato a spasso, ma era in quarantena. In un locale in 6 al tavolo come se nulla fosse

La Polizia Locale è impegnata con le altre forze di polizia nei controlli per il rispetto delle misure speciali finalizzate al contenimento della pandemia di Coronavirus

La Polizia Locale è impegnata con le altre forze di polizia nei controlli per il rispetto delle misure speciali finalizzate al contenimento della pandemia di Coronavirus. Proprio in tale ambito la Polizia  Locale mercoledì sera ha sanzionato 7 persone in un locale del forese di Forlì. Si tratta del titolare e di 6 clienti che si trovavano tutti e 6 seduti allo stesso tavolo, nonostante le prescrizioni in vigore permettano solo l'asporto e non il consumo sul posto, men che meno la condivisione dello stesso tavolo tra persone non appartenenti allo stesso nucleo famigliare.

Altri controlli anti-Covid sono state effettuati nel chiostro di San Mercuriale e nell'adiacente piazza XX Settembre. E' qui che gli agenti della Polizia Locale hanno trovato una persona in quarantena, che quindo non poteva trovarsi tra amici ma era obbligata all'isolamento domiciliare per motivi sanitari. Nello stesso controllo è stata individuata una giovane che ha violato la prescrizione di restare nel proprio comune e di essersi spostata da esso senza una valida  motivazione. Altri ragazzi senza mascherina hanno oltraggiato gli agenti e si sono rifiutati di fornire le loro generalità. Per quest'ultimo fatto sono stati anche denunciati. Sullo stesso tipo di controlli, all'incrocio tra viale Roma e via Campo di Marte è stato fermato un anconetano, anch'egli multato per trovarsi in città nonostante il divieto di spostamento tra regioni se non per documentati motivi di necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I controlli anti-covid: trovato a spasso, ma era in quarantena. In un locale in 6 al tavolo come se nulla fosse

ForlìToday è in caricamento