menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I dipendenti di Electrolux hanno votato: sì alla riduzione dell'orario

Si è conclusa mercoledì la votazione, durata due giorni, indetta nell'azienda forlivese Electrolux riguardo la riduzione dell'orario di lavoro dei dipendenti nella formula di solidarietà. Il 64,5 per cento ha votato a favore

Si è conclusa mercoledì la votazione, durata due giorni, indetta nell'azienda forlivese Electrolux tra Fiom, Fim e Uilm e il gruppo multinazionale proprietario riguardo la riduzione dell'orario di lavoro dei dipendenti nella formula di solidarietà. Il 64,5 per cento dei dipendenti ha votato a favore della riduzione con 464 voti contro i 257 negativi, il 35,5 per cento, e una sola scheda bianca.

Il referendum, che aveva come oggetto la riduzione da 8 a 6 ore lavorative, è stato indetto per capire la volontà dei dipendenti se accettare o meno questo tipo di contratto di solidarietà. Lo stabilimento di Villanova conta 1.003 dipendenti ma oltre 200 di loro sono in cassa integrazione perciò il voto è stato espresso da oltre l'85 per cento dei dipendenti.  Stessa sorte per lo stabilimento di Solarolo in cui il sì ha vinto con il 93 per cento dei voti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento