menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ladri colpiscono in un minimarket in centro storico: bottino ingente tra soldi, liquori e altra merce

I malviventi hanno forzato la saracinesca del magazzino del negozio e divelto dagli infissi un grosso vetro della porta. Per svuotare il negozio hanno utilizzato una rastrelliera di biciclette

Negozio svaligiato in centro storico, nel pieno della notte. Il colpo è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì in corso Diaz, ai danni di un minimarket che si trova all'angolo con via Valverde. I malviventi hanno forzato la saracinesca del magazzino del negozio e divelto dagli infissi un grosso vetro della porta. Per svuotare il negozio hanno utilizzato una rastrelliera di biciclette per tenere sollevata la saracinesca divelta. 


Una volta dentro sono bastati pochi minuti per la razzia, portandosi via del contante (era presente una cifra di poche migliaia di euro per dei pagamenti urgenti che sarebbe dovuto avvenire l'indomani), ma anche diversi prodotti presenti sui banchi, in particolare liquori, birra, prodotti per la pulizia delle casa, per l'igiene personale, ma anche coca-cola e generi alimentari. Probabilmente i banditi dovevano avere anche un furgone per caricare tutta la merce. La stima dell'ammanco e del danno alle strutture è in via di quantificazione, ma sicuramente è consistente. Sul posto si è portata la pattuglia della Polizia. 


A colpire è il fatto che il furto sia avvenuto in una zona densamente abitata e in uno dei corsi principali del centro storico, anche se nel cuore della notte - se non vengono prodotti grossi rumori e se i ladri lavorano su porte posteriori e nascoste - non è così difficile farla franca quando il passaggio di veicoli e persone è pressoché nullo.

furto2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento