menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Vigili del Fuoco hanno festeggiato Santa Barbara

I Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena hanno celebrato domenica Santa Barbara. La messa è stata officiata da monsignor Lino Pizzi. Il comandante provinciale, Luciano Buonpane, ha illustrato i dati dell'attività svolta nell'anno

I Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena hanno celebrato domenica Santa Barbara. La messa è stata officiata da monsignor Lino Pizzi. Il comandante provinciale, Luciano Buonpane, ha illustrato i dati dell'attività svolta nell'anno che si avvia alla conclusione. Sono state circa 17mila le richieste d'intervento al 115. Gli interventi antincendio sono stati millecinquecentododici. Domenica pomeriggio c'è stato l'ammainabandiera e il concerto del coro gospel.

La cerimonia, iniziata ufficialmente con la proiezione di un breve filmato sull’attività dei vigili del fuoco, ha avuto maggiore prestigio per la presenza di personalità giunte da Roma quale il già Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco il Prefetto Mario Morcone e del prefetto Anna Paola Porzio Direttore Centrale del Ministero dell’Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Durante la cerimonia si sono resi gli onori alla bandiera del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena decorata di una medaglia d’oro e di una medaglia di bronzo al valor civile ed allo stendardo dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena. Inoltre attraverso le note del silenzio si sono voluti ricordare tutti i vigili del fuoco caduti in servizio e chiunque ha donato la propria vita nell’adempimento di un dovere o per la patria.

La celebrazione eucaristica è stata animata dalla voce del soprano forlivese Floretta Bonamici che ha cantato alcuni brani quali l’Ave Maria di Gounod, l’Adagio di Benedetto Marcello e l’Adagio di Albinoni. Particolare commozione l’hanno suscitata le preghiere dei vigili del fuoco in servizio e in congedo.

Il Prefetto di Forlì-Cesena dott. Angelo Trovato ed il Comandante dei Vigili del Fuoco hanno successivamente consegnato i diplomi di lodevole servizio al personale in quiescenza: CSE Castellani Alfeo, Pentoli Marco, Sbrigi Marcellino. Successivamente sono stati premiati con le croci di anzianità di servizio, per gli oltre 15 anni di attività: VCAC dott.ssa Balzani Simona, O.P. Gabanini Marinella, CS Tassinari Remo, VPE Biserni Cristian, Bracci Bruno, Calboli Mauro, Fabbri Andrea, Fiori Franco, Milandri Massimo, Mordenti Gianluca, Porcellini Davide, Solfrini Massimo e Turci Giovanni.

Si è conclusa la cerimonia con l’inno a Santa Barbara, cantata dal soprano Floretta Bonamici e, successivamente con il brindisi d’augurio ai vigili del fuoco. Nel pomeriggio alle ore 14,30 circa 150 bambini si sono cimentati nel percorso ludico-formativo “pompieropoli”. Particolare stupore lo ha suscitato la commemorazione del 150° anniversario dell’unita’ d’Italia con la discesa di una bandiera italiana lunga trantacinque metri dal castello di manovra, eseguita dagli operatori Speleo Alpino Fluviali, tricolore illuminato da un fascio di luce prodotta dagli automezzi dei vigili del fuoco alla presenza di oltre quattrocento ospiti.

Il pomeriggio si è concluso con il suggestivo concerto di beneficienza pro Unicef,  di cui i Vigili del Fuoco d’Italia sono ambasciatori nel mondo, evento in  commemorazione del 150° anniversario dell’unita’ d’Italia, eseguito dal travolgente coro “Sweet Mama Singers Gospel Choir” composto da circa 30 giovani artisti e diretto dal maestro  Antonio Naldi, accompagnato nei canti dal loro complesso musicale. La splendida giornata celebrativa è stata pianificata dal Dott. Ing. Giuseppe Loberto, funzionario del Comando e capo del cerimoniale nazionale di eventi, il quale ha curato la regia delle articolate iniziative realizzate con la collaborazione dei generosi  poliedrici vigili del fuoco in servizio e di turno libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento