menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Ice' nel telefono in caso di emergenza

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono cellulare, tuttavia resta difficile individuare un parente stretto

Gli operatori delle ambulanze hanno segnalato che, in occasione di incidenti stradali, i feriti hanno con loro un telefono cellulare, tuttavia resta difficile individuare un parente stretto in quanto non si sa mai con certezza chi contattare nella lista interminabile dei numeri della rubrica. Gli operatori delle ambulanze hanno lanciato l'idea che ciascuno metta, nella lista dei suoi contatti, anche la persona da contattare in caso d'urgenza sotto uno pseudonimo predefinito: ICE.


Lo pseudonimo internazionale riconosciuto è ICE (sigla che sta per “In case of emergency”, o in italiano “In caso di emergenza”). Sotto questo nome bisognerebbe segnare il numero della persona da contattare utilizzabile dal personale delle ambulanze, dalla polizia, dai pompieri o dai primi soccorritori. In caso vi fossero più persone da contattare si può utilizzare ICE1, ICE2, ICE3, etc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento