rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Esercito

Il 66esimo Reggimento "Trieste" rende omaggio ad Adele Marchetti, madrina della bandiera di guerra

In rappresentanza del comune di Forlì era presente il Consiglio comunale Alessandra Ascari Raccagni, ad affiancare il comandante del 66° Reggimento Fanteria "Trieste", il colonnello Marco Licari

Si è svolta giovedì mattina una cerimonia in omaggio alla madrina del 66esimo Reggimento Adele Marchetti Politi, scomparsa lo scorso giugno, presso la tomba di famiglia nel cimitero di Ancona. In rappresentanza del comune di Forlì era presente il Consiglio comunale Alessandra Ascari Raccagni, che ha affiancato il comandante del 66° Reggimento Fanteria "Trieste", il colonnello Marco Licari. La signora Adele era sopravvissuta al marito, il capitano Mario Leonida Politi, eroe della battaglia di Takrouna durante la seconda guerra mondiale quando, al comando del primo battaglione del 66° Reggimento fanteria Aeromobile "Trieste", venne posto a difesa del caposaldo tunisino. Il Capitano Politi da allora è ricordato quale figura esemplare per il Reggimento e successivamente alla sua scomparsa, nel 2008, proprio la moglie Adele ne è divenuta madrina. I coniugi Politi lasciano una figlia e due nipoti che erano presenti alla cerimonia. 

omaggio-adele-marchetti-2

Un momento dell'omaggio ad Adele Marchetti

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 66esimo Reggimento "Trieste" rende omaggio ad Adele Marchetti, madrina della bandiera di guerra

ForlìToday è in caricamento