rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca

Il consiglio comunale di Bertinoro chiede ius soli e cittadinanza onoraria a tutti minorenni stranieri che studiano in Italia

. La mozione chiede di concedere la cittadinanza onoraria a tutti i ragazzi minorenni stranieri, nati in Italia da genitori regolarmente soggiornanti nel nostro paese, o che sul territorio nazionale abbiano concluso almeno un ciclo di studi

Il Consiglio Comunale di Bertinoro su proposta del gruppo Consiliare “Insieme per Bertinoro”, all’unanimità dei presenti, nella seduta di mercoledì, ha approvato una mozione che impegna ad introdurre nel proprio statuto il riferimento al principio dello Ius Soli, "seguendo quanto già fatto da tanti altri Comuni italiani negli ultimi 10 anni e più recentemente in estate dal Comune di Bologna", spiega una nota. La mozione chiede di concedere la cittadinanza onoraria a tutti i ragazzi minorenni stranieri, nati in Italia da genitori regolarmente soggiornanti nel nostro paese, o che sul territorio nazionale abbiano concluso almeno un ciclo di studi.

Sempre la nota: "Si impegna l’amministrazione inoltre a sostenere progetti volti all'educazione civica nelle scuole finalizzati all’approfondimento e alla sensibilizzazione degli studenti su cosa significhi essere cittadino, per renderli consapevoli di quali sono i propri diritti e quali i doveri". “Un provvedimento simbolico, ma di grande importanza, che da un lato esprime vicinanza ai tanti minori stranieri residenti nel nostro Comune e dall’altro intende richiamare l’attenzione su un tema fondamentale come quello della cittadinanza e sull’urgenza di modificare una legge che risulta essere sempre di più profondamente ingiusta e anacronistica” afferma il Consigliere Davide Baraghini, promotore dell’ordine del giorno.

Anche la sindaca Gessica Allegni sostiene le richieste dell’ordine del giorno: “E' un atto simbolico, per il momento, che ci auguriamo possa servire da stimolo a dare risposta a una vera e propria questione di civiltà. Chi nasce, vive, studia nel nostro Paese e nelle nostre scuole, è italiano e deve vedersi riconosciuti gli stessi identici diritti dei propri coetanei. Il nostro Consiglio Comunale ha dato una bella lezione di democrazia a chi fomenta e sostiene discriminazioni inaccettabili.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consiglio comunale di Bertinoro chiede ius soli e cittadinanza onoraria a tutti minorenni stranieri che studiano in Italia

ForlìToday è in caricamento