Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Il coronavirus ferma la banda di Bertinoro, ma non virtualmente: "Per il primo maggio un video dell'Inno di Mameli"

"Quest’anno ci vediamo impossibilitati a sfilare per la festa dei lavoratori del 1 maggio, quindi abbiamo pensato ad un progetto che consiste in un video dell’Inno nazionale Italiano" spiega Martina Bucella, flautista della Power Marching Band, Banda Città di Bertinoro.

(IN FOTO LA BANDA IMPEGNATA LO SCORSO ANNO)

Il coronavirus ferma anche i corpi bandistici, almeno fisicamente. Ma non virtualmente. "Quest’anno, causa Covid-19, ci vediamo impossibilitati a sfilare per la festa dei lavoratori del 1 maggio, quindi abbiamo pensato ad un progetto che consiste in un video dell’Inno nazionale Italiano" spiega Martina Bucella, flautista della Power Marching Band, Banda Città di Bertinoro.

“La Power Marching Band, Banda Città di Bertinoro, da circa 10 anni ha dedicato la Festa del 1 Maggio con una sfilata per le vie del paese. Quest’anno, causa emergenza  Covid-19, non potremo fare la sfilata; quindi ci è venuta questa idea: con l’aiuto del Maestro Giuseppe Zanca, tutti i musicisti hanno registrato l’Inno Nazionale italiano ed è stato creato un video per rendere onore alla festa dei lavoratori. Questo progetto è nato con l’idea di poterci sentire uniti nonostante la distanza in questo momento così particolare. In particolare volevamo dedicare questo video a chi soffre, a chi ha perso il lavoro e a chi è in prima linea per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Un ringraziamento speciale va ai musicisti che hanno partecipato, al Maestro Giuseppe Zanca per la realizzazione del video al Comune di Bertinoro per la disponibilità"

(IN FOTO LA BANDA IMPEGNATA LO SCORSO ANNO)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coronavirus ferma la banda di Bertinoro, ma non virtualmente: "Per il primo maggio un video dell'Inno di Mameli"

ForlìToday è in caricamento