Cronaca

Il covid non ferma la solidarietà: consegnati i prodotti per l'igiene personale ai detenuti del carcere

Le restrizioni imposte dal governo avevano impedito la consueta colletta organizzata come gli anni scorsi davanti al supermercato "La Saponeria"

Sono stati consegnati sabato mattina i prodotti per l'igiene personale raccolti per i detenuti del Carcere di Forlì dal gruppo "Voce di Maria-Amici di Carlo Acutis" della parrocchia di Regina Pacis. Le restrizioni imposte dal governo avevano impedito la consueta colletta organizzata come gli anni scorsi davanti al supermercato "La Saponeria", ma la necessità segnalata dal cappellano don Enzo Zannoni non ha fermato l'impegno dei volontari. 

"Anziché scoraggiarci, l'ostacolo dei restringimenti ha stimolato la creatività del gruppo - spiega la responsabile Raffaela Cesaro - permettendoci ugualmente di raggiungere il risultato: i nostri appelli fatti attraverso i social e i giornali hanno colpito nel segno, spingendo tantissime persone non solo a depositare i prodotti consigliati presso i locali della parrocchia, ma anche a donare offerte in denaro all'uscita delle celebrazioni domenicali per consentire ai nostri volontari di provvedere personalmente all'acquisto dell'occorente".

"Abbiamo assistito a un'esplosione di generosità, arrivando a raccogliere ben 1000 euro, che abbiamo destinato in parte anche alle necessità delle famiglie bisognose della parrocchia. La nuova modalità di solidarietà che il nostro gruppo ha sperimentato - prosegue Cesaro - ci incoraggia a non mancare a un altro appuntamento importante, l'esecuzione dei canti della tradizione cristiana nel reparto di pediatria in occasione del Natale, appuntamento molto apprezzato anche dal nostro vescovo Livio, che lo scorso anno ci ha accompagnati in corsia. Quest'anno, non potendo partecipare in presenza, stiamo preparando un Dvd contenente la registrazione di alcuni canti, che doneremo ai piccoli pazienti insieme ai regali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il covid non ferma la solidarietà: consegnati i prodotti per l'igiene personale ai detenuti del carcere

ForlìToday è in caricamento