Il cuore della Società Ciclistica Vecchiazzano: generosa donazione alla "Casa Madonnina del Grappa"

La “Casa Madonnina del Grappa” è stata fondata dal sacerdote galeatese don Giulio Facibeni

Sabato scorso un gruppo di ciclisti amatoriali della Società Ciclistica Vecchiazzano, radicata nel territorio da oltre 25 anni, nell’ambito delle attività organizzate si è recata a Galeata in bici facendo tappa alla Comunità Educativa di Accoglienza “Casa Madonnina del Grappa”. La “Casa Madonnina del Grappa” è stata fondata dal sacerdote galeatese don Giulio Facibeni (Servo di Dio e Giusto fra le Nazioni), con lo scopo di accogliere in una struttura protetta numerosi bambini in condizioni di disagio familiare.

L’iniziativa della Società dilettantistica, promossa grazie all’iniziativa di un proprio socio, è avvenuta a sostegno delle attività socio-educative svolte dalla Comunità, per ringraziare le suore che vi operano "per il bene e la cura che dedicano al prossimo, per portare un momento di svago ai giovani ospiti della comunità". In tale occasione, la Società Ciclistica Vecchiazzano ha donato generi alimentari a lunga conservazione, forniti anche con il contributo della catena di supermercati Conad, e giocattoli e vestiario in buone condizioni.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

Torna su
ForlìToday è in caricamento