menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il direttore di Greenmarket New York saluta Bertinoro

In seguito al convegno internazionale EXBO che si tiene in occasione di SANA (Salone Internazionale del Biologico e del Naturale di Bologna), nel pomeriggio di domenica 8 settembre il direttore di Greenmarket New York

 In seguito al convegno internazionale EXBO che si tiene in occasione di SANA (Salone Internazionale del Biologico e del Naturale di Bologna), nel pomeriggio di domenica 8 settembre il direttore di Greenmarket New York, Michael Hurwitz, sarà ospite al Centro Universitario di Bertinoro.

Greenmarket è un’associazione no-profit fondata nel 1976 che ha due obiettivi: promuovere l’agricoltura locale permettendo agli agricoltori di vendere direttamente i propri prodotti al consumatore finale e garantire ai newyorkesi di avere accesso ai prodotti locali più freschi e nutrienti presenti sul mercato. Il progetto che inizialmente contava 12 famiglie di agricoltori oggi è cresciuto su scala nazionale raggruppando più di 230 famiglie, passando da un parcheggio a 54 mercati che totalizzano centinaia di migliaia di visitatori ogni settimana.

Il Programma Greenmarket in numeri:

    54 mercati in cinque distretti, alcune sedi funzionano più giorni a settimana
    21 sedi operano tutto l'anno
    Oltre 250.000 clienti frequentano i mercati ogni settimana in alta stagione
    Oltre 150 ristoranti prestigiosi si approvvigionano di ingredienti dagli agricoltori Greenmarket ogni settimana
    8.000 studenti partecipano a programmi educativi di Greenmarket ogni anno
    I produttori che partecipano al programma Greenmarket donano circa 226 tonnellate di cibo a City Harvest e altre organizzazioni di beneficenza ogni anno

Ce.U.B. da sempre sostenitore delle iniziative per la promozione dell’agricoltura locale e dell’ambiente (dai programmi dedicati alla pesca e all’acquacoltura nel Mediterraneo finanziati dal MAE fino alle più recenti iniziative CAAB), ha per questo trovato in Michael Hurwitz un interlocutore ideale per parlare della necessità di ripensare in chiave di sostenibilità ambientale e sociale i modelli di produzione e consumo alimentare alla luce delle innovative esperienze presentate al convegno di Bologna. Nella stessa giornata Michael Hurwitz, in qualità di autorevole membro della comunità ebraica di New York, visiterà anche il Museo Interreligioso di Bertinoro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento