rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Il forlivese Massimo Missiroli a Shanghai con la sua collezione di libri

La raccolta composta dai pop-up è considerata una fra le importanti e complete del mondo

Dopo il successo dello scorso anno negli Emirati Arabi, 130 libri collezione di pop-up del forlivese Massimo Missiroli sono ora in mostra alla Fiera internazionale del libro di Shanghai. La collezione del forlivese è considerata fra le importanti e complete del mondo. Dopo la fiera la stessa mostra, curata in collaborazione con la Fiera di Shanghai verrà allestita fino a gennaio del prossimo anno in un centro per la cultura sempre a Shanghai e in seguito al Museo d'arte contemporanea di Pechino. Nella mostra potranno essere ammirati dai primi pop-up dell'800 e poi a seguire una selezione fra i libri più belli pubblicati negli ultimi 125 anni. Massimo Missiroli oltre che a un collezionista di questo genere di libri è anche a sua volta autore (La Fondazione della Cassa dei Risparmi gli ha dedicato nell'aprile scorso una mostra al Palazzo del Monte nell'ambito della rassegna Artealmonte) e in questi giorni è uscito in diversi paesi un libro dedicato a questo tipo di editoria che ha selezionato i 150 libri più belli pubblicati negli ultimi 20 anni inserendo nella lista, unico italiano, un libro dell'autore forlivese. A Shanghai  Missiroli sarà relatore ad un convegno internazionale sul libro pop-up e terrà workshop con artisti cinesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il forlivese Massimo Missiroli a Shanghai con la sua collezione di libri

ForlìToday è in caricamento