Il grazie di un lettore al reparto di Gastroenterologia

"Ho scritto una lettera di ringraziamento al reparto dove son ricoverato da due settimane"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Al reparto più Gastro che c'é!!

Da quel freddo mercoledì che dal pronto soccorso sono entrato nulla mi è mancato.
Ogni momento sono stato controllato, visitato, medicato e  accettato. Soprattutto questo mi ha colpito di voi tutti, la vostra forza e gentilezza nell' accettare le persone che qui arrivano malate per quello che sono prima di tutto: delle persone.
Questa vostra umanità, unita alla professionalità mi ha già fatto guarire, ora aspettiamo che tempo e terapie facciano il loro divenire...

Con questi piccoli dolci pensieri - cesto natalizio normale con qualche dolcetto bruzzese - desidero ringraziarvi abbracciarvi tutti in occasione di questo santo natale 2012, che mai dimenticherò (uazz!), come tanti momenti passati qui con voi in corsia...

Grazie a tutti:
-dalle frecce bordeaux con licenza di guidare sedie barelle e tutte le cose a rotelle.
- alle zebre rigate che tutte le stanze lascian profumate.
-dalle solari canarine, che preparano, cucinano, cambiano e aiutano ovunque e chiunque.
- agli angeli azzurri che notte giorno momenti belli o brutti son SEMPRE lì dove c'è bisogno.
- e dulcis in fundo ai camici bianchi che assicurano con la loro presenza e la vasta conoscenza un elevatissimo livello di eccellenza riconosciuto qui dentro e fuori.
Robs

Torna su
ForlìToday è in caricamento