"Il lavoro è vita": nuova protesta davanti alla Prefettura contro il mini lockdown

Si protesterà, viene annunciato, "ontro le nuove restrizioni del Governo che distruggeranno definitivamente il settore Horeca, il relativo indotto e di conseguenza l’economia italiana"

Venerdì, dalle 9,30 alle 11, si svolgerà una manifestazione civile apolitica apartitica di fronte alla Prefettura, in Piazza Ordelaffi, dopo il nuovo dpcm entrato in vigore lunedì scorso. Si protesterà, viene annunciato, "ontro le nuove restrizioni del Governo che distruggeranno definitivamente il settore Horeca, il relativo indotto e di conseguenza l’economia italiana".

"Ristoranti, bar, pizzerie, pasticcerie e locali di ogni genere, come palestre, scuole di danza, teatri, non possono essere né criminalizzati né additati come “untori” - viene rimarcato -. Tutti hanno diritto di lavorare, il lavoro è vita. Vista l’importanza trasversale di tale iniziativa sono invitate a partecipare tutte le istituzioni e forze politiche a sostegno di in grido di aiuto che vorremmo si trasformasse in un coro di pacifica contestazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento