menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il libro sul festival di Castrocaro di Minisci scelto dal Mibac per rappresentare la Canzone italiana

Grazie alla sua attenta documentazione storica, sociale e musicale, il volume di Michele Minisci è stato inserito sul portale dedicato alla musica italiana del Ministero della Cultura

Il libro "Castrocaro-Sanremo. Solo andata" di Michele Minisci è stato inserito da poco nel portale della Canzone Italiana del Mibac, Ministero della Cultura, per il prezioso lavoro di documentazione storica, sociale e musicale sul Festival Voci Nuove di Castrocaro: il primo "talent" della musica leggera italiana, per il periodo che va dalla prima edizione del 1957 al 1988, fino a quando è durato l’abbinamento col festival di Sanremo. 

Fino a quel tempo, infatti, chi vinceva a Castrocaro andava di diritto a Sanremo, Minisci nel suo libro, attraverso le interviste a tanti vincitori racconta cosa dicevano, pensavano, sognavano le ragazze e i ragazzi di quegli anni, tutti tra i 16 e i 20 anni, che inseguivano il loro sogno, diventare ricchi e famosi, cantando canzonette.

Tra i vincitori di questo festival diventati poi famosi ci sono stati i giovani: Carmen Villani, Gigliola Cinquetti, Alice, Giuni Russo, Luca Barbarossa, Michele Zarrillo, Goran Kusminac, Zucchero. E tra i partecipanti eliminati: Mino Reitano, Iva Zanicchi, Caterina Caselli, Fiorella Mannoia, Edoardo Bennato, Anna Identici, Mario Tessuto, Gianni Pettenati, Loretta Goggi, Eros Ramazzotti, Alberto Fortis, Nek, Paolo Vallesi, Laura Pausini, Max Pezzali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento