Il live streaming pirotecnico dei Magic Queen per aiutare la Protezione Civile

Il concerto ha lo scopo di raccogliere fondi a favore della Protezione Civile e della Pubblica Assistenza. "Vogliamo ringraziare chi ogni giorno è in prima linea nella battaglia contro questa emergenza"

La musica torna in scena in nome della solidarietà. Sabato 16 maggio alle ore 21 i Magic Queen, tribute band forlivese dei Queen, con la collaborazione di Romagna Sound, faranno vivere ai propri fan una serata live che si potrà seguire direttamente sulla pagina Facebook della band (@magicqueentributeband).

Il live sarà realizzato nella sede di Romagna Sound (a Russi) con un allestimento molto complesso che comprende numerose luci, telecamere megaschermo ed effetti pirotecnici per dare la massima resa, proprio come se si fosse a un vero concerto. Nè il service nè la band percepiranno denaro per questo concerto, al contrario lo show ha lo scopo di raccogliere fondi per la Protezione Civile e la Pubblica Assistenza. Tramite il collegamento sarà possibile fare donazioni all'account dell'associazione che gestisce la band, la quale si occuperà della donazione agli enti no profit con la massima trasparenza. "L’intento di questo evento, - comunicano band e tecnici - è quello di ringraziare chi ogni giorno è in prima linea nella battaglia contro questa emergenza globale". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Magic Queen appaiono sulle scene nel 2002 come autentico tributo alla band inglese, riproducendone in maniera fedele le sonorità e lo show. Il concerto è un vero e proprio spettacolo che ripercorre la storia del gruppo dagli esordi negli anni '70 fino alla scomparsa del cantante Freddie Mercury nel 1991, proponendo inoltre alcuni brani tratti dall'album postumo “Made in Heaven” del 1995. La band è formata da: Alessandro Stucchi, Stefano Ragazzini, Luca Villa e Alberto Fragorzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento