menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il medico Pestelli a Salotto blu: "Nei luoghi più poveri del mondo trovo sempre la Chiesa cattolica"

Pestelli ha parlato con Mario Russomanno a VideoRegione nel corso trasmissione che andrà in onda Lunedi alle 23 e 15

Germano Pestelli è stato primario a Forlì e direttore di unità operative della Ausl. Da una ventina d'anni si dedica al soccorso delle popolazioni in difficoltà nei casi di calamità naturali e, soprattutto, ad aiutare persone prive di adeguate strutture sanitarie nei luoghi marginali del pianeta, dalle montagne peruviane alle aride distese africane. Di tali esperienze, corredate da immagini talvolta scioccanti riferite alle difficili  condizioni di vita di tantissime persone, Pestelli ha parlato con Mario Russomanno a VideoRegione nel corso trasmissione che andrà in onda Lunedi alle 23 e 15.

"Con le organizzazioni sanitarie internazionali  di cui faccio parte ci rendiamo conto delle enormi differenze economiche e culturali che esistono, delle quali noi europei non abbiamo alcuna percezione. In molte aree della terra non esiste possibilità di nutrirsi a sufficienza né di curarsi con farmaci o interventi chirurgici - ha detto Pestelli - e solo gli interventi umanitari della cooperazione internazionale riescono a essere utili laddove gli Stati nulla possono o vogliono. Non ho mai fatto parte di associazioni religiose ma una circostanza che mi ha colpito voglio testimoniare: assieme a colleghi, infermieri, volontari sono stato in luoghi di grande, inimagginabile povertà a praticare medicina e chirurgia. Ebbene, ovunque ho trovato un prete o una suora che mettono la propria vita al servizio degli altri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento