"Il mio diario": torna l'iniziativa della Polizia di Stato per i bimbi delle elementari

Il progetto, rivolto agli alunni di quarta delle scuole elementari, rappresenta uno strumento per avvicinare i giovani studenti alla cultura della legalità

La Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione e con il sostegno del Ministero dell’Economia e delle Finanze, presenta la settima edizione dell’agenda scolastica “Il Mio Diario”. Il progetto, rivolto agli alunni di quarta delle scuole elementari, rappresenta uno strumento per avvicinare i giovani studenti alla cultura della legalità, nella convinzione che sia fondamentale contribuire all’educazione al rispetto delle regole ed alla conoscenza dei valori della nostra Costituzione, ma anche proporre a insegnanti e genitori argomenti di riflessione per formare i cittadini di domani.

Attraverso le avventure dei Supereroi della Legalità: un ragazzo “Vis” e una ragazza “Musa”, accompagnati dal cane parlante “Lampo”, verranno affrontati i temi della salute, dello sport, dell’ambiente, dell’integrazione sociale, dell’educazione stradale, dell’utilizzo di internet e dei social, ma anche i fenomeni di devianza più vicini ai ragazzi di quell’età, come il bullismo e il cyberbullismo. Insieme alla Polizia di Stato e ad un ospite speciale, il celeberrimo Geronimo Stilton, i ragazzi impareranno a conoscere l’importanza dei valori della giustizia, amicizia, rispetto, onestà, legalità, inclusione e molto altro ancora contando, quest’anno, sui preziosi “consigli da amico” del famoso roditore che, ogni mese, accompagneranno il cammino scolastico degli studenti, così come i consueti giochi di logica ed enigmistica e le pillole “per un mondo migliore” del cane “Lampo”. 

“Il Mio Diario”, giunto alla settima edizione, con una produzione di circa 50.000 copie all’anno, riesce ad arrivare sulla scrivania di tantissimi ragazzi che ogni anno che lo accolgono sempre con grande affetto ed entusiasmo. Mercoledì alle 11 è prevista una cerimonia di presentazione al teatro il Piccolo di Forlì, assieme al questore Lucio Aprile, che illustrerà i contenuti del progetto “il mio diario”. Parteciperanno il prefetto, Antonio Corona, il vescovo Livio Corazza, il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini, il presidente della Provincia, Gabriele Fratto e la professoressa Alessandra Prati, in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Territoriale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento