menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Museo Archeologico di Forlimpopoli si racconta

In attesa di poter riaprire al pubblico, il Museo Archeologico di Forlimpopoli ricomincia a parlare al pubblico e a raccontarsi attraverso i social grazie alla duplice iniziativa Il #dizionario dell' #arte e #ilMafsiracconta.

In attesa di poter riaprire al pubblico, il Museo Archeologico di Forlimpopoli ricomincia a parlare al pubblico e a raccontarsi attraverso i social grazie alla duplice iniziativa Il #dizionario dell' #arte e #ilMafsiracconta.

La prima iniziativa, Il #dizionario dell' #arte, prevede che sui social del Museo, ogni martedì, venga esposta una classe di oggetti (ad esempio lucerna, fibule, situle ecc ecc), mentre ogni giovedì sarà esposta, sugli stessi social, la descrizione dei singoli pezzi presenti al museo di Forlimpopoli per la rubrica #ilMafsiracconta (in questo caso i primi due appuntaenti saranno dedicati a un cestello e a una testina di afrodite conservate presso il MAF).

A curare i testi saranno gli archeologi della Fondazione “Ravenna Antica”, che gestisce il MAF per conto del Comune di Forlimpopoli, e la direttrice stessa del MAF, Silvia Bartoli, componente anche della redazione della rivista artusiana “Forlimpopoli Documenti e Studi”.

Un modo per riportare almeno virtualmente il pubblico all’interno delle splendide sale ricavate all’interno della parte più antica della Rocca Ordelaffa, in attesa di poterle riaprire presto ai visitatori anche di persona.

Tutti i social del MAF su maforlimpopoli.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento