menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nuovo Prefetto in visita all'Irst

Si è tenuta martedì mattina la prima visita ufficiale all’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori – IRST IRCCS di Meldola, del nuovo Prefetto di Forlì-Cesena, Erminia Rosa Cesari

Si è tenuta martedì mattina la prima visita ufficiale all’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori – IRST IRCCS di Meldola, del nuovo Prefetto di Forlì-Cesena, Erminia Rosa Cesari. Non poteva mancare una visita presso l’unico Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) riconosciuto in Romagna, il secondo in Regione in campo oncologico.

Invitata dal Presidente dell’IRST, Roberto Pinza, il Prefetto Cesari ha incontrato il Direttore Generale IRST, Mario Tubertini, professionisti e ricercatori e conoscere direttamente le varie attività e aree più propriamente adibite alle cure (Day Hospital, Degenza, Radioterapia) e alla diagnostica.

E’ stato illustrato il valore delle ricerche traslazionali – ovvero rapidamente trasferibili a beneficio dei pazienti – contro i tumori svolte in IRST, le innovative terapie offerte all’intera cittadinanza come la terapia genica, i trattamenti radiometabolici, i trattamenti radianti, l’immunoterapia sperimentale, la terapia cellulare somatica.

Il Prefetto ha espresso il proprio apprezzamento per le attività scientifiche e di ricerca che si svolgono all’interno dell’Istituto e che fanno certamente di Meldola un punto di eccellenza anche nei rapporti internazionali che l’Istituto stesso intrattiene.

Presente alla visita anche il Sindaco di Meldola, Gian Luca Zattini, a testimoniare la costante e preziosa presenza della città bidentina al fianco dell’IRST IRCCS.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento