Martedì, 16 Luglio 2024
Sanità

Sanità, il professor Claudio Vicini nominato nuovo consigliere del sindaco. Zattini: "Uomo di fiducia per affrontare le criticità"

“Con questo provvedimento abbiamo voluto dare una veste giuridica al ruolo che rivestirà il professor Vicini nei prossimi anni", afferma Zattini

Il professor Claudio Vicini entra a far parte a titolo gratuito della nuova squadra del sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini. Il primo cittadino, reduce dalla vittoria al primo turno alle ultime elezioni amministrative, lo ha nominato mercoledì mattina - alla presenza del segretario generale del Comune di Forlì, Luca Uguccioni - consigliere di fiducia con particolare riferimento al miglioramento e allo sviluppo delle politiche sanitarie locali.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

“Con questo provvedimento abbiamo voluto dare una veste giuridica al ruolo che rivestirà il professor Vicini nei prossimi anni. Il suo è un gesto di grande generosità - afferma Zattini -. La sua professionalità ed esperienza sono note a tutti, con un curriculum di rango internazionale che in pochissimi possono vantare. I suoi consigli saranno l’arma in più per affrontare i temi della sanità, che cambiano alla velocità della luce e si prospettano sempre più delicati e dirimenti per la tenuta della nostra comunità. Insieme, metteremo a terra tutte le energie migliori per risolvere e affrontare le tante criticità maturate dopo il covid".

"Lavoreremo in tutti i modi e con tutti gli strumenti possibili affinché la sanità forlivese rimanga un’eccellenza a livello nazionale ed internazionale - conclude il sindaco -. A livello locale, ci attendono le sfide della nuova casa della salute, il rafforzamento del corso di laurea in medicina in chirurgia, la ricostruzione di un disegno unitario attorno all’Ausl Romagna e il potenziamento del pronto soccorso di Forlì". 

“Ringrazio il sindaco Zattini per la fiducia e una collaborazione che è figlia di una lunga amicizia - commenta il professor Vicini -. L’auspicio è di essere degno di questo incarico. L’obiettivo è quello di presidiare insieme e in maniera ancora più precisa e attenta il tema della sanità, fonte di grande preoccupazione per i nostri cittadini. Una sanità di cui vado fiero, fatta di tanti professionisti ed eccellenze, ma che tuttavia ha bisogno di grande manutenzione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, il professor Claudio Vicini nominato nuovo consigliere del sindaco. Zattini: "Uomo di fiducia per affrontare le criticità"
ForlìToday è in caricamento