rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Quartieri

Il quartiere si rimette in moto: settimo anno di attività per "Romiti Cammina"

"Il neoeletto Comitato di Quartiere Romiti sostiene e valorizza sempre di più tale iniziativa cercando di rafforzare e incrementare i progetti intorno alla partecipazione e socializzazione delle persone per il bene e lo sviluppo del territorio"

Con il mese di settembre riparte il progetto "Romiti Cammina", nato sette anni fa da un'idea di alcuni residenti che avevano evidenziato la necessità di creare un momento di aggregazione, socializzazione e di conoscenza tra le persone del territorio. Il primo incontro si terrà il primo settembre, con ritrovo alle 19.30 al parco "Ernesto Balducci" in via Sapinia, angolo via Consolare. Sono tre gli appuntamenti settimanali: il lunedì e giovedì alle 19,30 e il mercoledì alle 8.30. 

"Il Comitato di Quartiere - ricorda Stefano Valmori, coordinatore dello stesso - ha subito approvato e sostenuto l’idea, così gli stessi residenti, appoggiati e sostenuti dal Comitato Quartiere Romiti, si sono fatti promotori e volontari, decisi a sperimentare, organizzando incontri definiti ludici - ricreativi. L’ambizione degli stessi era quella di creare un momento di socializzazione dove tutti potessero partecipare. Si è creato così un gruppo nutrito di persone (ad oggi oltre trenta partecipanti) di tutte le età provenienti da molti quartieri della città di Forlì che condividono  tuttora il piacere di muoversi, conoscere e conoscersi; due volontarie sono diventate le fotografe ufficiali del gruppo e con i loro scatti hanno documentato tutti gli incontri".

"L’obiettivo di tale progetto - prosegue Valmori - era ed è favorire sani stili di vita, evitare l’isolamento delle persone, far conoscere la nostra bella Forlì, visitando i luoghi caratteristici. Meta estiva abituale sono i percorsi fluviali presenti nel territorio forlivese, cosi come il parco Franco Agosto (molto belli e caratteristici). I percorsi autunnali e invernali sono nel centro storico, per scoprire e riscoprire i luoghi poco conosciuti della nostra splendida città. In questi sette anni di "Romiti Cammina" ha sempre visto molta partecipazione nel rispetto delle regole anche da altri quartieri. "Romiti Cammina" è riuscita in questi anni ad aggregare persone di età diverse, di quartieri diversi, creando così quel filo conduttore che porta non solo a camminare per il prevenire malattie dovute alla sedentarietà, ma per costruire un benessere sociale e collettivo favorendo l’inclusione sociale ed evitando così l’isolamento delle persone".

Conclude il coordinatore: "Il neoeletto Comitato di Quartiere Romiti sostiene e valorizza sempre di più tale iniziativa cercando di rafforzare e incrementare i progetti intorno alla partecipazione e socializzazione delle persone per il bene e lo sviluppo del territorio.  Per questo si ringraziano tutte le persone che hanno creduto, partecipato e fatto conoscere il progetto anche presso altri Quartieri, incrementando così il numero dei partecipanti alle camminate serali. Il Comitato di Quartiere Romiti ringrazia Giuseppina Carbonetti e con lei tutti i partecipanti e gli organizzatori, che con molto impegno hanno contribuito alla buona riuscita del progetto. Si sono create nuove amicizie e conoscenze, raggiungendo cosi l’obiettivo che tale progetto si era proposto. Sani stili di vita e coltivare relazioni non passano mai di moda sono sempre attuali, sono gli strumenti per una buona longevità. Per tutti questi motivi l’auspicio  è che questo progetto così importante per le persone possa proseguire anche nel futuro".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il quartiere si rimette in moto: settimo anno di attività per "Romiti Cammina"

ForlìToday è in caricamento