Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Predappio

Il sindaco di Predappio a Salotto blu: "Le piccole comunità protagoniste del futuro? Noi siamo pronti"

"Abbiamo pagato prezzi altissimi, anche giovani vite sono state stroncate dal virus nella nostra cittadina, le ricordiamo e le rimpiangiamo", esordisce

Il sindaco di Predappio, Roberto Canali, intervistato da Mario Russomanno a VideoRegione, esprime ottimismo in riferimento agli scenari del post pandemia. "Abbiamo pagato prezzi altissimi, anche giovani vite sono state stroncate dal virus nella nostra cittadina, le ricordiamo e le rimpiangiamo - esordisce -. Stiamo affrontando emergenze economiche ma cominciamo a intravedere spiragli. Il piano vaccinale procede anche se tutti sanno che il Paese e la Regione non dispongono ancora di scorte adeguate per le note ragioni. E quando tutto ripartirà ci faremo trovare pronti, il fatto che si ipotizzi una nuova centralità delle piccole località non ci sorprende, si cerca una qualità della vita che Predappio, come altri comuni simili, può offrire".

La particolare vicenda storica di Predappio conterà ? " Non possiamo nasconderci che siamo una città di fondazione, la struttura urbanistica ce lo ricorda ogni giorno, e neppure che Predappio è associata alla vicenda umana e politica di Benito Mussolini. L'interesse culturale e turistico per Predappio è in larga parte determinato da questi motivi, lo sappiamo. Ma siamo anche altro, ci proponiamo per diverse specificità  ed eccellenze economiche e sociali. E siamo una comunità libera da ideologie che dialoga ogni giorno con i municipi che si trovano in questa zona della Romagna nella prospettiva di crescere, offrire servizi, costituire polo di attrazione". La trasmissione andrà in onda Giovedì alle 22,30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Predappio a Salotto blu: "Le piccole comunità protagoniste del futuro? Noi siamo pronti"

ForlìToday è in caricamento