Lunedì, 22 Luglio 2024
L'approfondimento / Rocca San Casciano

Il sindaco Lotti a "Salotto blu": "Volete cambiare vita? Venite a Rocca San Casciano"

"Abbiamo perso i collegamenti  stradali con le frazioni e con le vallate parallele alla nostra, per noi vitali. Temiamo che, superata l'ondata emotiva di solidarietà, non ci si ricordi più di noi, e sarebbe un disastro".

Sfodera ottimismo Pier Luigi Lotti, sindaco di Rocca, guardando al futuro, pur unendosi ai colleghi delle comunità collinari e montane nella pesante preoccupazione per il pericolo dello spopolamento della zona a seguito dei danni causati dalla alluvione. "Abbiamo perso i collegamenti  stradali con le frazioni e con le vallate parallele alla nostra, per noi vitali - chiarisce il primo cittadino, intervistato da Mario Russomanno per la trasmissione televisiva "Salotto Blu" che andrà in onda martedì sera alle 23 sul canale 99 del digitale terrestre -. Temiamo che, superata l'ondata emotiva di solidarietà, non ci si ricordi più di noi, e sarebbe un disastro".

Coglie, però, Lotti, l'occasione per rilanciare una iniziativa di successo del Comune di Rocca: "E' il progetto "Cambia vita", attivo da tre anni. Offriamo a coppie, giovani e no, la possibilità di sperimentare, mettendo loro a disposizione  temporaneamente un appartamento, come si vive da noi. Già diverse famiglie, anche con bambini, al termine del periodo hanno scelto di trasferirsi definitivamente a Rocca, apprezzando l'alto livello di qualità della vita che la nostra comunità può offrire".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Lotti a "Salotto blu": "Volete cambiare vita? Venite a Rocca San Casciano"
ForlìToday è in caricamento