Il sindaco Zattini augura il buon Ferragosto ai forlivesi

Il primo cittadino: "Il Covid ha modificato le nostre abitudini, anche in vacanza, lasciandoci con il fiato sospeso per molte settimane e con la voglia di ripartire e dimenticare il lockdown"

Nella festa più calda dell'estate il sindaco di Forlì, Zattini, ha porto gli auguri di buon ferragosto a tutti i suoi concittadini. "L’estate che stiamo vivendo - ha spiegato nel suo messaggio - è senza dubbio diversa, accompagnata da inevitabili restrizioni e diffusi timori. Il Covid ha modificato le nostre abitudini, anche in vacanza, lasciandoci con il fiato sospeso per molte settimane e con la voglia di ripartire e dimenticare il lockdown. Ma il tempo che ci lasciamo alle spalle è patrimonio della nostra memoria e ci insegna a usare il buon senso, per non giocare d’azzardo e cedere alla tentazione di bruciare le tappe. La ripartenza deve quindi essere sinonimo di sicurezza, cautela e tutela della salute pubblica. C’è l’urgenza di un ritorno alla normalità, a scuola, sul posto di lavoro, per le piazze, i negozi e i locali della nostra città, ma a condizioni ben precise e nel rispetto dei protocolli di contenimento della curva epidemiologica. Compito di un buon Amministratore deve essere quello di creare le giuste condizioni affinché questi obiettivi siano serenamente raggiungibili dai propri cittadini, coniugando le esigenze di tutti con un indispensabile senso di responsabilità civica. Ciò che può dividerci nella dolorosa battaglia contro il Covid, ci unisce nella volontà di ripartire. Insieme ma distanti. Fragili ma più forti del virus.  Auguri di una serena estate a tutti Voi e a tutte le Vostre famiglie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento