Il Tavolo ambientalista: "Collaborazione per la raccolta dei rifiuti"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

La raccolta rifiuti nel Comune di Forlì ha subito un rallentamento fisiologico a seguito delle intense  nevicate di questi giorni.  Già in data 6 febbraio è  ripresa la raccolta domiciliare porta a porta nelle zone già coperte da questo servizio, compatibilmente con il ripristino della viabilità. I quartieri serviti dalla raccolta domiciliare  hanno purtroppo  numerose strade con carreggiata stretta ed  ancora poco agibili a causa dei  cumuli di neve. 

Pertanto auspichiamo la massima collaborazione da parte della società che presta il servizio con l’utilizzo  di più operatori e mezzi, per risolvere i problemi di raccolta nelle vie che non permettono un agevole accesso.   Anche la  raccolta dei rifiuti dai cassonetti risulta molto problematica a causa della rilevante copertura nevosa e dal ghiaccio che ne blocca l’apertura. Anche in questo caso auspichiamo che il servizio possa riprendere al più presto perchè sia il Comune, sia  i militari,  sia i cittadini volontari  si stanno prodigando per pulire la  città ed anche per liberare  i cassonetti.


Ci rendiamo conto che questo disagio è notevolmente percepito  dai  i cittadini già provati dalla ridotta  mobilità provocata dall’emergenza. Occorre pertanto un grande sforzo di collaborazione fra tutti i soggetti coinvolti nel servizio rifiuti  per soddisfare al massimo le giuste richieste dei cittadini utenti. 
 

Torna su
ForlìToday è in caricamento