Lunedì, 15 Luglio 2024
Diocesi

Il vescovo Livio Corazza tra i 2mila partecipanti della Settimana Sociale dei cattolici in Italia

Il tema dei cinque giorni di incontri triestini, cui prenderanno parte oltre 700 delegati (fra cui 70 vescovi) delle diocesi, è “Al cuore della democrazia tra storia e futuro”.

Tra i circa duemila partecipanti previsti, anche il vescovo Livio Corazza sarà presente a Trieste, dal 3 al 7 luglio, alla cinquantesima edizione della Settimana Sociale dei cattolici in Italia. Per la nostra diocesi, vi saranno pure Luciano Ravaioli, responsabile della pastorale sociale, Enrico Nanni e Marina Novkovic, esponenti di diverse organizzazioni laicali diocesane. Il tema dei cinque giorni di incontri triestini, cui prenderanno parte oltre 700 delegati (fra cui 70 vescovi) delle diocesi, è “Al cuore della democrazia tra storia e futuro”.

La Settimana sarà aperta dal presidente Sergio Mattarella e sarà conclusa da Papa Francesco. Riflettori puntati sull’attualità, sulla politica, sulle emergenze sociali: lavoro, ambiente, pace, giovani, cultura, benessere sociale, cittadinanza, stili di vita in questi cinque giorni in cui i cattolici italiani sono chiamati a confrontarsi sulla democrazia. Sono in programma 13 tavole rotonde, 17 dialoghi sulle “buone pratiche”, 17 “piazze della democrazia” con svariate proposte di riflessioni e confronti, frutto di un lavoro e di una riflessione dei mesi scorsi.

La Settimana è dunque una “opportunità per costruire relazioni e creare reti di collaborazione tra le diverse realtà presenti - ha detto Sebastiano Nerozzi, segretario del Comitato - un lavoro delle associazioni, dei movimenti, dei gruppi, delle imprese, delle cooperative, delle comunità energetiche, per valorizzare la partecipazione che c’è e farla conoscere”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vescovo Livio Corazza tra i 2mila partecipanti della Settimana Sociale dei cattolici in Italia
ForlìToday è in caricamento