Cronaca

Il volontariato cattolico si ritrova per la messa in presenza delle aggregazioni socio-assistenziali

Organizzata già da tempo senza però sapere quando e quali riaperture ci sarebbero state, la liturgia eucaristica avrà anche un significato di ripartenza, di re-incontro, di programmazione.

Sarà il vicario generale diocesano don Enrico Casadei Garofani a presiedere, giovedì alle 20.30, presso la parrocchia della SS. Trinità, in piazzetta Melozzo da Forlì, la messa per tutte le aggregazioni laicali e gli organismi socio assistenziali della Diocesi di Forlì-Bertinoro. Organizzata dalla segreteria delle Consulte “come segno di comunità diocesana che cammina unita e di ringraziamento per l'anno vissuto, affidando le nostre vite, i nostri gruppi e la nostra Chiesa”, il presidente diocesano di Ac Edoardo Russo invita in modo particolare alla celebrazione le Presidenze, gli Uffici, i Coordinamenti e le equipe diocesane. In definitiva, si tratta della rappresentanza di tutte le realtà ecclesiali diocesane impegnate nella formazione. Organizzata già da tempo senza però sapere quando e quali riaperture ci sarebbero state, la liturgia eucaristica avrà anche un significato di ripartenza, di re-incontro, di programmazione.

“C’eravamo lasciati – precisa lo stesso Russo – con il proposito di fare quello che ci sarebbe stato concesso, a partire dalla liturgia eucaristica. Sarà un momento semplice ma di grande importanza, proprio per incontrarci, per pregare insieme ai piedi del Signore e ringraziare per quanto ci è stato comunque donato. E’ stato un anno difficile, ma abbiamo camminato insieme, anche perché non ci si salva da soli. Sarà una celebrazione partecipata, in cui proveremo a condividere le peculiarità di ognuno”. Se a cantare sarà il Rinnovamento dello Spirito, le letture della Messa sono affidate ai Neocatecumenali. Le offerte raccolte saranno devolute al Centro di Aiuto alla Vita. “La vita vince sempre, noi scommettiamo sul valore della vita, potendo contare sulla testimonianza decisiva di colui che si è immolato per la nostra salvezza”. Al termine della messa celebrata da don Enrico Casadei Garofani, seguirà un breve momento conviviale. Gradita la conferma a Edoardo (3462248053), o via mail a cdal@forli.chiesacattolica.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volontariato cattolico si ritrova per la messa in presenza delle aggregazioni socio-assistenziali

ForlìToday è in caricamento