Il volontariato contro il covid-19: la Pubblica Assistenza non si ferma davanti al coronavirus

L'attività e i servizi della Pubblica Assistenza Città di Forli Odv non si fermano davanti al Coronavirus

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Era un giorno come un altro… quella mattina, però, il caffè era particolarmente amaro. Accendendo la TV, vedevo scorrere le notizie di cronaca: fra queste un’apparente forma influenzale non ben definita sembrava divampare in Italia. La prima cosa che mi venne da pensare fu: chissà come si chiamerà quest'anno!?! Passarono i giorni e le terminologie dei media cambiarono, diventando più aspre ma ancora non si conoscevano bene i termini, c'era confusione ma soprattutto la speranza che si trattasse ancora di una forma gestibile con un tradizionale trattamento farmacologico. In tutto questo, Dipendenti e Volontari della Pubblica Assistenza di Forlì Odv continuavano a dare supporto tramite il servizio di taxi sanitario in ambulanza alla cittadinanza, con i timori e preoccupazione che tutti coloro che operano nel settore sanitario iniziavano ad avere. Nei giorni successivi il caffè diventò sempre più amaro, le parole assunsero un tono imperativo, lasciando sempre meno spazio ad interpretazioni. E oggi c’è paura, ci si sente fragili e vulnerabili di fronte a qualcosa che non si è ancora riusciti ad arginare.

Proprio per questo, voglio farmi portavoce del Consiglio Direttivo della Pubblica Assistenza Città di Forlì OdV nel ringraziare pubblicamente tutti i Dipendenti e Volontari dell'Associazione che non hanno fatto mai mancare il supporto alla popolazione in questo delicato momento, talune volte con paura ma sempre con lucidità e responsabilità, anche quando i dispositivi di protezione risultavano difficilmente reperibili. Si è sempre cercato di operare il più possibile in sicurezza, sia per gli operatori sanitari che per i pazienti. Ora sono attivi protocolli e c'è più consapevolezza di quello che ci circonda; insieme alle Istituzioni Sanitarie stiamo lavorando costantemente con la speranza di lasciarci alle spalle il prima possibile questo orribile momento, incoraggiando chi sta lottando in prima persona e rivolgendo un pensiero a chi non ce l'ha fatta. Grazie per il coraggio dimostrato fin qui: continuiamo così, restiamo uniti e presto torneremo a gustarci un buon caffè! Il Consiglio Direttivo della Pubblica Assistenza Città di Forli OdV rivolge un sentito ringraziamento anzitutto a tutti i Volontari e dipendenti per la disponibilità e dedizione dimostrati anche in questa situazione di emergenza e precarietà, alle Istituzioni Sanitarie (Az.Usl della Romagna, medici, infermieri ed operatori sanitari delle Case di Riposo: tutti in stretta collaborazione per garantire il massimo livello di protezione e prevenzione), all'amministrazione comunale attenta e ricettiva rispetto alle necessità dei cittadini e delle Istituzioni operanti sul territorio, ad Anpas Emilia Romagna che, come sempre, ha messo a disposizione di noi consorelle competenze, responsabilità e servizi. Ricordiamo a tutti che la nostra associazione organizza ogni anno in autunno corsi di Primo Intervento Sanitario gratuiti e aperti a tutta la cittadinanza.

Pubblica Assistenza Città di Forli OdV Via Schio 27, 47122 Forli (FC) 0543.701622 – 329.2260883 pacittadiforli@libero.it www.pubblicaassistenzaforli.org

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento