Cronaca

Il volto del volontariato durante il lockdown, le associazioni si raccontano: 31 i video da votare

Il concorso, promosso da Assiprov in collaborazione con Volontarimini, ha l’obiettivo di raccogliere tracce di memoria storica, per mostrare il volto del volontariato meno conosciuto e scontato

Chi sono i volontari? A volte se ne ha un’immagine scontata. Ecco perché 30 secondi per raccontarsi. Le associazioni di Forlì - Cesena e Rimini lasciano una traccia di cosa è successo nel lockdown, testimoni di questo periodo storico particolare, in cui sono rimaste vicine ai nuclei fragili o impegnate per l’ambiente. Sono 31 i brevi video, di altrettante organizzazioni, che si possono votare, sino alle ore 12.00 del 23 novembre, su instagram e facebook all’insegna di “Lockdown… ognuno a suo modo”.

Il concorso, promosso da Assiprov in collaborazione con Volontarimini, ha l’obiettivo di raccogliere tracce di memoria storica, per mostrare il volto del volontariato meno conosciuto e scontato. Le associazioni hanno accolto la sfida e si sono presentate, chi con ironia, chi in maniera più didascalica. Ne è emerso uno spaccato variegato in cui, quando tutto sembrava fermo, si mette in luce come il volontariato ha saputo continuare la propria missione reinventandosi. C’è chi si è emozionato, chi si è messo in gioco, chi ha avuto l’occasione di ripensare a quanto fatto, ma anche chi ne ha approfittato per coinvolgere qualche giovane più esperto di riprese e montaggio. La fase di preparazione dei video è stata un po’ tutto questo. E le associazioni, come sempre, hanno fatto la loro parte. 

Ora tocca al pubblico. Ben 31 brevi video di 30 secondi aspettano infatti di essere votati. Oltre ad avere un assaggio di questo mondo, scoprendone variegati aspetti, con un semplice click su “mi piace” nel post del video si potrà spingere l’associazione preferita in alto nella classifica, per aggiudicarsi uno dei premi del podio. Tre saranno le associazioni vincitrici su facebook e sempre tre, ma non le stesse, quelle su instagram. Ma attenzione, valgono solo le preferenze espresse nelle pagini ufficiali del concorso, i link sono reperibili nei siti e nelle pagine social di Assiprov (facebook: Assiprov Centro di Servizi per il volontariato Forlì- Cesena; instagram: Assiprovcsvforlicesena) e Volontarimini (facebook: Csv- Volontarimini; instagram: Volontarimini) e 

Il concorso vanta anche il patrocinio di diversi enti pubblici: Comune di Bertinoro, Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, Comune di Cesena, Comune di Civitella di Romagna, Comune di Forlì - Assessorato al Welfare, politiche per la famiglia, Comune di Forlimpopoli, Comune di Gambettola, Comune di Gatteo, Comune di Longiano, Comune di Modigliana, Comune di Montiano, Comune di Portico e San Benedetto in Alpe, Comune di Predappio, Comune di San Mauro Pascoli, Comune di Sarsina, Comune di Savignano sul Rubicone, Comune di Verghereto, Comune di Rimini e Comune di Riccione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volto del volontariato durante il lockdown, le associazioni si raccontano: 31 i video da votare

ForlìToday è in caricamento