Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Meldola

Immobili comunali più sicuri: Meldola ottiene contributi per quasi mezzo milione di euro

Le progettazioni finanziate sono tre: adeguamento antisismico del Palazzo Comunale di Meldola, messa in sicurezza e recupero del Palazzo del Podestà e interventi di adeguamento sismico per l'Istituzione ai Servizi Sociali Davide Drudi

Il Comune di Meldola ha ottenuto oltre 460mila euro come contributo dal Ministero dell'Interno per le spese di progettazione definitiva ed esecutiva relative ad interventi di messa in sicurezza  degli edifici pubblici del patrimonio comunale. Le progettazioni finanziate sono tre: adeguamento antisismico del Palazzo Comunale di Meldola, messa in sicurezza e recupero del Palazzo del Podestà e interventi di adeguamento sismico per l'Istituzione ai Servizi Sociali Davide Drudi. 

Il Sindaco Roberto Cavallucci e l'assessore ai Lavori Pubblici Filippo Santolini esprimono grande soddisfazione per "questo risultato che consentirà  lo sviluppo di progetti che potranno così essere pronti per candidarsi a finanziamenti regionali e ministeriali. Grazie ad un lavoro di squadra siamo riusciti ad intercettare un importante finanziamento che così consentirà in tempi brevi di avere linee progettuali senza gravare sul bilancio comunale, testimoniando in questo momento la nostra attenzione nel reperimento di tutte le risorse possibili. Gli interventi individuati riguardano progetti di recupero e messa in sicurezza che sono prioritari per l'Amministrazione Comunale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immobili comunali più sicuri: Meldola ottiene contributi per quasi mezzo milione di euro

ForlìToday è in caricamento