In Campigna neve abbondante e gelo: allerta valanghe, "pericolo marcato"

In Campigna i fiocchi hanno ripreso a cadere con insistenza. L'ultimo aggiornamento dai Fangacci è di 172 centimetri, mentre sul crinale si superano i due metri.

Allerta valanghe "marcato". Lo informa con una nota il comando dei carabinieri regionale forestale: le osservazioni quotidiane effettuate dai militari dell'Arma , specializzati nei rilievi "Meteomont", hanno rilevato la presenza di "strati di neve fresca asciutta a debole coesione su strati più compatti e consolidati e croste da fusione e rigelo inglobate. Il manto
nevoso è debolmente consolidato su molti pendii. Le recenti precipitazioni associate ad una intensa ventilazione dai quadranti nord-orientali determinano localmente, nei canaloni ed in tutte le condizioni morfologicamente predisposte, la formazione di importanti accumuli da vento caratterizzati da una significativa instabilità anche con debole sovraccarico. Più diffusamente i nuovi apporti si sovrappongono a croste da fusione e rigelo, o localmente da vento, determinando un interfaccia debole all'interno del manto nevoso". In Campigna i fiocchi hanno ripreso a cadere con insistenza. L'ultimo aggiornamento dai Fangacci è di 172 centimetri, mentre sul crinale si superano i due metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento