Cronaca

In campo per ricordare Dan, scomparso per il Covid, e per raccogliere fondi per la sua famiglia

Si è tenuto presso lo stadio Morgagni di Forlì il primo memorial per ricordare la figura di Dan Tanasescu, prematuramente scomparso nel marzo 2021 a causa del Covid

Si è tenuto presso lo stadio Morgagni di Forlì il primo memorial per ricordare la figura di Dan Tanasescu, prematuramente scomparso nel marzo 2021 a causa del Covid. L’iniziativa ha registrato una notevole affluenza di pubblico e l’incasso è stato devoluto in beneficienza ai familiari dello sfortunato giocatore.

L’organizzatore dell’evento, Mauro Bonaventura, autore peraltro di un goal, così descrive la serata: “E’ stato tutto bellissimo. Come CE.SO.S è stata una grande festa ritrovare gli amici e compagni di 20 anni fa. Abbiamo coronato il sogno di giocare allo stadio Morgagni e la cosa ancora più emozionante è averlo fatto a scopo benefico in ricordo di un caro amico quale Dan. Speriamo che sia la prima edizione di una lunga serie”.

Il presidente della CE.SO.S, Andrea Ceroni, aggiunge: “Ringrazio la costanza e la forza dei calciatori che dopo 20 anni sono tornati in campo a vincere per questa splendida manifestazione insieme anche al supporto delle numerose persone nelle tribune. La partita è stata uno splendido esempio di come l'amicizia e la solidarietà tra persone, a distanza di molti anni, possano ancora esistere. Dan Tanasescu ha lasciato un grande vuoto nel cuore di tutti i presenti”.

Il presidente del Roma club Forlì, Alessandro Pinzari, che ha parato anche un rigore, così conclude: “Lo sport rappresenta un momento di aggregazione fondamentale e la passione, il tifo per una squadra costituiscono qualcosa di incredibile dal punto di vista delle emozioni che si possono vivere. Il tifo però diventa ancora più bello quando si riesce ad essere utili in ambito sociale e benefico, in quanto il messaggio veicolato dallo sport di squadra è proprio quello secondo cui occorre aiutarsi, soprattutto nelle difficoltà, nello sport così come nella vita. Siamo stati onorati di avere ricordato Dan nell’ambito del primo memorial a lui dedicato. Eventi di questo tipo contribuiscono a mostrare la vera anima del tifoso”. La serata di calcio, amicizia e solidarietà si è conclusa con la vittoria dalla CE.SO.S che ha battuto 4-3 il Roma club Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In campo per ricordare Dan, scomparso per il Covid, e per raccogliere fondi per la sua famiglia
ForlìToday è in caricamento