"In Emilia-Romagna il piano faunistico regionale esclude la caccia in deroga ai lupi"

Regione e le Università di Bologna e Sassari studiano un progetto che, nel pieno rispetto delle norme vigenti 

 “In Emilia-Romagna è esclusa la caccia in deroga ai lupi. Questo è stato chiaramente ribadito dal Piano faunistico regionale recentemente approvato. Questa posizione rimane un punto fermo. Cosa ben diversa è il mettere in campo progetto di studio scientifico, assieme alle Università di Bologna e Sassari, per trovare una soluzione al problema lupi e cani ibridati che si avvicinano alle realtà antropizzate”. Così l’assessore regionale all’Agricoltura, caccia e pesca, Simona Caselli, precisando la posizione della Regione sul tema e per chiarire il percorso avviato da viale Aldo Moro per affrontare, senza sottovalutazioni, i problemi che esistono sul territorio in relazione alla presenza di lupi e cani ibridati.

“La Regione ha messo in campo un un progetto avanzato ed ecologico. La distinzione tra lupi e cani ibridati – spiega l’assessore Caselli - è impossibile alla sola vista. Quindi ci riferiamo ai lupi confidenti, che siano o no ibridati, che si avvicinano troppo alle zone abitate contribuendo a creare un clima di allarme sociale che merita la dovuta considerazione. Proprio per ridurre il fenomeno intendiamo lavorare con le Università di Bologna e Sassari ad un progetto che, nel pieno rispetto delle norme vigenti e della correttezza dell’approccio faunistico, possa aiutare a ripristinare le distanze naturali e ad abbassare l’allarme sociale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • A 24 anni sta per realizzare il suo sogno nel cassetto: un "centro benessere" per i cani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento