Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

In moto a luci spente scappano dalla polizia e cadono sull'asfalto: trovati con la droga

Tre persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Tre persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’accertamento è avvenuto in occasione di due diversi episodi, avvenuti questa settimana in orari notturni. Il primo caso riguarda un 28enne rumeno residente a Meldola, passeggero di una Mercedes fermata alle tre di notte da una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura mentre percorreva il viale Bologna. Durante il controllo documentale è risultato che lo straniero era segnalato per pregresse vicende in materia di stupefacenti, pertanto gli agenti hanno pensato di procedere a un controllo più minuzioso, trovandolo in possesso di alcune dosi di cocaina e hascish. Nei suoi confronti si è proceduto al sequestro e alla denuncia in stato di libertà.

Il secondo episodio, più movimentato, è avvenuto anche questo di notte e sempre nella zona di viale Bologna/quartiere Cava. Una volante dell’Ufficio Prevenzione Generale ha notato un motociclo con due persone a bordo che circolava a fari spenti, pensando potesse trattarsi di una coppia di ladri li ha raggiunti e ha imposto l’alt, ma il conducente ha accelerato dandosi alla fuga, conclusa qualche centinaio di metri più avanti sotto porta Schiavonia, dove il fuggitivo per una manovra errata è caduto andando a impattare sul marciapiede. Il conducente ha poi cercato di scappare ma è stato prontamente bloccato da uno degli agenti della pattuglia, che si è anche accorto che durante la fuga a piedi si era disfatto di un involucro che conteneva circa 10 grammi di eroina.

Il trasportato, una ragazza di Forlì, era invece rimasta a terra per le conseguenze della caduta, e anche lei deteneva stupefacenti, una dose di cocaina. Entrambi sono stati soccorsi e medicati in Ospedale, poi una volta dimessi la perquisizione è stata estesa al loro domicilio, dove sono stati rinvenuti altri cinque grammi di droga, questa volta hascisc, e un bilancino di precisione. A carico di tutti e due è scattata la denuncia per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, e per il solo conducente anche per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In moto a luci spente scappano dalla polizia e cadono sull'asfalto: trovati con la droga

ForlìToday è in caricamento